Come si gioca a tennis

TennisWinnerGame_battuta

Se sei un appassionato alle ‘prime armi’ o se giochi già da tanto tempo, sicuramente ti sarai chiesto, almeno una volta nella tua vita, come si gioca a tennis per vincere più partite e divertirti con la tua passione più grande.

Magari te la sei ripetuta dentro la tua mente in un momento di sconforto durante una partita nella quale hai sbagliato l’ennesimo rovescio a rete.

Oppure te la sei ripetuta mentre stavi provando a migliorare un colpo a lezione dal tuo maestro di fiducia, ma con scarsi risultati.

Ad ogni modo, tutti (o quasi tutti) gli appassionati, ad un certo punto della propria ‘carriera tennistica’ devono fare i conti con questa domanda se vogliono scoprire come migliorare a tennis, salire di livello e divertirsi con questo meraviglioso sport.

E questa domanda, per quanto possa essere generica, nasconde al suo interno delle sfumature davvero molto interessanti, che voglio aiutarti ad analizzare insieme a me, nell’articolo di oggi, per riuscire a comprendere realmente come diventare bravi a tennis.

Infatti, in queste righe, ho deciso di racchiudere i 3 segreti principali con i quali scoprirai come si gioca a tennis e perchè la maggior parte degli appassionati stenta a migliorare, rimanendo ‘incollata’ su quel livello di gioco, per anni.

Segreto #1 Le Impugnature

Non puoi scoprire come si gioca a tennis senza conoscere e applicare sui tuoi colpi le corrette impugnature.

La base di questo sport è rappresentata dalle impugnature corrette per tutti i colpi fondamentali del power tennis moderno.

Credimi, ho visto davvero tantissimi appassionati venire a lezione da me con impugnature completamente sbagliate, sperando di migliorare velocemente. 

Devi sapere che le impugnature rappresentano il pre-requisito della tecnica. Sono la base, le fondamenta del tuo tennis. 
E, come puoi capire, iniziare a prendere la racchetta in mano ‘così come capita’ non è assolutamente la cosa migliore da fare.

Perché andrai a produrre una serie di difetti tecnici sul movimento derivanti appunto dall’uso scorretto delle impugnature. 
E questi difetti tecnici, se automatizzati, con il tempo, portano ad un blocco del miglioramento e ad una ‘stasi tennistica’.

In pratica non ti muovi né avanti nè indietro e rimani completamente bloccato, paralizzato, su quello stesso livello di gioco.

E non solo….

Il grandissimo rischio di impugnare nella maniera sbagliata è appunto quello di farti male e provocare infiammazioni ai tendini non volute che rischiano di allontanarti dal campo per parecchie settimane…. per non dire mesi!

Ed ecco che, per evitare tutto ciò, qui sotto ti propongo una ‘lista’ delle impugnature consigliate e sconsigliate nel power tennis moderno così che tu possa costruire il tuo tennis su delle solida fondamenta.

IMPUGNATURE CONSIGLIATE:

Servizio ====> Continental
Dritto =====> Eastern, Semi – Western, Western
Rovescio a una Mano ===> Eastern, Semi-Western
Rovescio a due Mani ====> Continental (mano dominante) e Eastern di Dritto (arto non dominante)
Gioco di Volo e Smash ====> Continental

 

IMPUGNATURE SCONSIGLIATE

Servizio ====> Eastern, Semi-Western e Western (Servizio ‘a Padella’)
Dritto ======> Full Western, Continental
Rovescio a una Mano =====> Continental
Rovescio a due Mani ======> Eastern (arto dominante) e Semi-Western-Western (arto non dominante)
Gioco di Volo e Smash =====> Eastern, Semi-Western e Western

 

Bene, dopo questa ‘carrellata’ riassuntiva di impugnature, se vuoi approfondire il discorso e scoprire come trovare la tua impugnature ideale e mantenerla definitivamente….

devi sapere che qualche giorno fa ho scritto un altro articolo, con video tutorial allegati, all’interno del quale potrai scoprire come fare.

====> Clicca qui e vai all’articolo

Segreto #2 Le Stance

Un altro elemento tecnico fondamentale per scoprire come si gioca a tennis in maniera semplice e performante riguarda la stance, ovvero, la posizione dei piedi ottimale che ti consente di raggiungere maggiore stabilità ed equilibrio e di trasferire il peso del corpo da dietro in avanti nella maniera corretta.

Di fatto, tantissimi appassionati iniziano a giocare a tennis per la prima volta pensando che il colpo deve essere portato solo con il braccio, tralasciando l’aspetto gambe.

Ebbene, non c’è cosa più sbagliata da pensare!

Nel tennis, così come in tutti gli sport, il colpo parte sempre dal basso, ovvero dall’utilizzo della spinta del piede posteriore che attiva l’intera catena cinetica e sviluppa il colpo cedendo energia da un segmento muscolare all’altro in maniera progressiva e ordinata nel tempo.

E’ proprio così che funziona!

Pensare di giocare a tennis solo con il braccio è un pò come pensare di cucinare senza pentole.

Le stance sono davvero fondamentali per scoprire come diventare bravi a tennis ed ottenere quella traslocazione ottimale del peso del corpo da dietro in avanti e spingere con tutta forza i tuoi colpi.

E per fare tutto questo nella maniera più facile, concreta ed efficace ci sono 3 elementi fondamentali da dover allenare:

1) POSIZIONE DI PARTENZA

Per posizione di partenza intendo quell’atteggiamento che il corpo assume mentre è in attesa della palla. Infatti, quando la palla è lontana da te e dall’altra parte del campo, occorre essere svegli, attivi, e pronti a qualsiasi scelta tattico-strategica del tuo avversario.

E, per fare tutto questo, ci sono degli aspetti essenziali da rispettare quali:

* Ampiezza della base d’appoggio (all’incirca un metro con i piedi oltre alla larghezza delle spalle)

* Talloni scarichi e peso del corpo sugli avampiedi

* Leggera inclinazione del busto in avanti

* Gomiti leggermente staccati dal tronco

* Decontrazione muscolare

* Orizzontalità dello sguardo

Questi aspetti sono davvero fondamentali per partire bene ed essere pronti a qualsiasi colpo del tuo avversario. Non rispettarli significa assumere una posizione di attesa, che è ben diversa da una corretta posizione di partenza.

2) ULTIMO PASSO E DETERMINAZIONE DELLA STANCE

Quando ti appresti a colpire, è importante distinguere gli ultimi due passi dal resto dello spostamento.

Gli ultimi due passi di appoggio si devono sentire. I piedi devono ‘sbattere’ a terra con violenza appunto per trovare quella sensazione di ancoraggio al terreno e di stabilità che ti permetterà di trasferire tutto il peso del corpo sulla palla.

Se esegui gli ultimi due passi di arresto come se stessi ‘camminando sulle uova’ il colpo dell’avversario ti porterà via come un uragano che si infrange sulle coste della Florida a Settembre.

Presta particolare attenzione agli ultimi due passi e determina una posizione solida, mantenendo la base degli appoggi ampia così da poter ottenere maggiore equilibrio e stabilità.

Cura questo dettaglio e il tuo tennis salirà di livello in maniera esponenziale.

3) UTILIZZA DIFFERENTI TIPOLOGIE DI STANCE

Non tutte le stance sono uguali. Occorre sapere quale stance utilizzare in base al colpo che andrai ad eseguire.

Ad esempio:

Se ti ritrovi ad eseguire uno spostamento sul breve raggio è preferibile utilizzare una neutral o closed stance mentre, sul lungo raggio è preferibile utilizzare una open stance così da guadagnare tempo e tornare prima al mid point.

La differenziazione delle stance è davvero fondamentale e, ancor più fondamentale è l’allenamento riguardante tutte le tipologie di stance così da poter avere una padronanza assoluta di tutte le zone del campo e muoverti come non hai mai fatto prima.

Segreto #3 Sviluppa momentum lineare

Dopo aver sistemato le impugnature ed esserti appoggiato bene con i piedi, il terzo e ultimo segreto che ti consiglio di applicare nei tuoi colpi se vuoi scoprire come si gioca a tennis in maniera semplice e performante è proprio quello di sviluppare momentum lineare.

Il Momentum è quel tipo di moto che si attiva con una semplice formula che è quella della massa x l’accelerazione.
In pratica, tutto il peso del corpo deve spingere verso l’avanti e andare verso la direzione del campo avversario per produrre più velocità di palla.

Il momentum lineare è quel moto che ti garantisce il ‘colpo piatto’ , tanto per intenderci.

E, per conoscere come si gioca a tennis in maniera facile e intelligente, uno dei primi passi fondamentali è proprio quello di effettuare una traslocazione corretta del peso del corpo verso l’avanti così che il tuo colpo possa uscire dalle corde in maniera corretta.

Quindi, per un idoneo apprendimento tecnico, il mio consiglio è quello di apprendere e automatizzare al meglio il momentum lineare (spinta verso l’avanti) prima di inserire il momentum angolare che è quello che ti permette di aggiungere più rotazione ai tuoi colpi.

E tutto questo accade perché il momentum lineare ti garantisce più stabilità ed equilibrio.

Più il trasferimento del corpo è semplice (da dietro in avanti) prima si riescono ad inserire elementi aggiuntivi nel colpo come lo sviluppo del momentum angolare (energia rotatoria) e la rotazione pelvica.

Questi ultimi due elementi, infatti, potrebbero essere controproducenti nello swing nel caso in cui non si è raggiunta una buona padronanza del momentum lineare.

Conclusioni

Molto bene! Anche oggi siamo arrivati al termine di questo articolo dove abbiamo visto insieme davvero tantissime cose interessantissime e soprattutto pratiche per migliorare il tuo tennis sin da subito!

Da parte mia ti ringrazio per aver letto questo articolo ‘come si gioca a tennis’ 🙂

Se desideri ricevere qualche chiarimento o hai qualche dubbio riguardo questo argomento puoi commentare qui in basso, prometto di risponderti nel più breve tempo possibile!

Nel frattempo ti auguro tutto il meglio e come sempre….

Play Tennis with Passion!

Tiziano 

PS: se vuoi approfondire il nostro Metodo di Allenamento specifico per appassionati e scoprire quei ‘Trucchetto del Mestiere’ che possono realmente dare la svolta al tuo tennis….

Devi sapere che proprio in questo momento hai la possibilità di iscriverti in anteprima al mio Webinar completamente GRATUITO ‘Tecnica Perfetta’ di 1 ora nel quale ti svelo come trasformare rapidamente la tecnica di tuoi colpi e battere il tuo rivale storico del circolo in soli 30 giorni.

Ad oggi, centinaia di appassionati che hanno seguito questo Webinar GRATUITO hanno ottenuto immediatamente risultati straordinari con il proprio tennis, risultati che fino a qualche giorno prima credevano impossibili da realizzare.

Quindi, questa è la tua opportunità più grande.

Se vuoi scoprire come risolvere tutti i tuoi problemi tennistici in un ‘colpo solo’ così come hanno fatto centinaia di appassionati principianti e amatori prima di te non devi fare altro che cliccare la foto qua in basso e inserire il tuo nome, il tuo indirizzo email e selezionare data e ora a te più comoda per partecipare al Webinar…. ti svelerò i 7 segreti fondamentali per diventare un vero tennista di successo

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email
Tiziano De Tommaso

Tiziano De Tommaso

Ideatore e Fondatore di Tennis Winner Game, il Primo Metodo di Allenamento in Italia specifico per Appassionati

Non andare via a mani vuote....

Prendi Questo Webinar

ESCLUSIVA Formazione Gratuita con Tiziano De Tommaso

100% GRATIS - La prossima sessione si tiene OGGI!